Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

L’Origine
della Vite

Io sono un tralcio, la vite da cui protendo ha le radici nel Cielo.
Un calice di vino, dai frutti di questa vite, racchiude più misteri che certezze.

Bevete con parsimonia, ma in incognito ?

Agricultura policolturale

Non solo niente concimi chimici e diserbi ma semine di essenze polifite, sfalci e sovesci mirati.

Il patrimonio microbiologico del suolo viene arricchito, inoltre, da apporti di compost autoprodotto con gli scarti delle potature.

Da diversi anni sviluppiamo in collaborazione con importanti centri di ricerca europei, metodiche di avanguardia per tutelare l’ecosistema vigneto. Principi attivi autorizzati in viticoltura biologica, come il rame e lo zolfo, vengono impiegati in micro dosi ed esclusivamente in annate particolarmente sfavorevoli dal punto di vista meteorologico.

L’utilizzo di tisane e macerati di erbe e piante officinali, coltivate all’interno dell’azienda, integra la difesa della vite dalle crittogame, nella quale a farla da padrone è ancora una volta la microbiologia. Batteri e funghi con funzioni di protezione e nutrizione.

Le Radici del Nonno

1919

Prime viti innestate dal nonno Paolo Lovisa

a
Ganga

1952

Fondazione della Ganga ante litteram

Vitis Rauscedo

1985

Il padre Lovisa Atanasio fonda l'azienda vivaistica VITIS Rauscedo, società cooperativa di cui attualmente anche Alfio è socio

a
Inizio attività

2002

Inizio attività vivaistica di Alfio in collaborazione con il padre Lovisa Atanasio

LaGangaWines

2009

Ri-fondazione della Ganga in LaGangaWines di Alfio Lovisa e prima vinificazione

a
Opificio LaGanga

2017

Trasmutazione dell'azienda LaGangaWines in Opificio LaGanga

Coltiviamo i terreni seguendo i principi cardine dell’agricultura organica e rigenerativa.

La gestione dei vigneti, dalle potature invernali alla raccolta delle uve, è rigorosamente manuale. In cantina, le lavorazioni delle uve sono eseguite in maniera estremamente delicata, osservando e conducendo senza esasperati interventismi. Abbiamo portato a compimento il procedimento di conversione al metodo di produzione biologico nell’estate del 2015.

Poniamo la massima attenzione nel rispetto dell’ambiente nel quale si lavora e si vive con la famiglia.

Sono banditi i pesticidi per la difesa dalle malattie fungine e dalle parassitosi, nonché per il controllo delle erbe infestanti.

Il Team, La Ganga

“La famee tant ti da e ancjetant ti nee, si reste cussì fruts, plens di maravee”

Alfio Lovisa
ALFIO
L'Alchimista

“Scrivevo silenzi, notti, segnavo l'inesprimibile. Fissavo vertigini”

Raffaella
La famiglia

“La ricerca è l’atto di percorrere i vicoli per vedere che non sono ciechi”

Gabriele
Il figliol inventore

”Di notte sogno che tu ed io siamo due piante che son cresciute insieme con radici intrecciate”

Alice
La parone

“Le case felici sono costruite con mattoni di pazienza”